Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

USA - Chad-Daybell (ID)
USA - Chad-Daybell (ID)
USA - Idaho. Chad Daybell, 55 anni, bianco, condannato a morte

1 giugno 2024:

01/06/2024 - Idaho. Chad Daybell, 55 anni, bianco, condannato a morte
L’uomo è accusato di aver ucciso la ex moglie, Tammy Daybell, e i due figli di 7 e 16 anni della sua nuova compagna, Joshua “JJ” Vallow e Tylee Ryan.
La madre dei ragazzi, Lori Vallow lo scorso luglio è già stata condannata a 3 ergastoli senza condizionale, ed è in attesa di essere processata in Arizona per l’uccisione del suo quarto marito, Charles Vallow, che era anche il padre della vittima più piccola.
Il signor Daybell e la signora Vallow, ora 50enne, si sono dichiarati non colpevoli delle accuse.
Una giuria popolare della Ada County ha votato all’unanimità che la pena di morte sarebbe stata una giusta soluzione al caso di triplice omicidio. Il giudice Steven W. Boyce ha dichiarato che la fase di formalizzazione della sentenza inizierà venerdì.
Il caso è iniziato nel 2019, quando un membro della famiglia ha chiamato la polizia segnalando la scomparsa dei due bambini. Quasi un anno dopo, i loro resti sono stati trovati sepolti nella proprietà di Chad Daybell.
La madre dei bambini è Lori Vallow Daybell, che Chad Daybell ha sposato nel 2019, poco dopo che la moglie di lui, Tammy Daybell, era stata trovata morta in casa. In un primo momento la sua morte era stata attribuita a cause naturali, ma dopo la scomparsa dei ragazzi è stata disposta una nuova autopsia che ha attribuito la causa della morte ad asfissia. La morte di Tammy Daybell è avvenuta circa un mese dopo che il signor Daybell aveva aumentato l'importo della copertura di una polizza di assicurazione sulla vita per lei.
Durante il processo durato quasi due mesi, i pubblici ministeri hanno affermato che Chad Daybell per giustificare gli omicidi ha parlato delle sue credenze spirituali insolite, di profezie apocalittiche e di racconti di possessione da parte di spiriti maligni.
L'avvocato difensore di Daybell, John Prior, ha sostenuto che non c'erano abbastanza prove per collegare Daybell agli omicidi e ha suggerito che il colpevole fosse il fratello maggiore di Vallow Daybell, Alex Cox. Cox è morto alla fine del 2019 e non è mai stato formalmente accusato.

https://apnews.com/video/crime-idaho-juries-homicide-legal-proceedings-e2a99c0ac7fa4cd7ba93d2f54c12dd30

(Fonte: Associated Press, 01/06/2024)

Altre news:
USA - Florida. Julio Rivera condannato a morte
IRAQ: MEMBRO DELL’ISIS CONDANNATO A MORTE
USA - Texas. Il fornitore di farmaci per le esecuzioni in Texas è stato multato diverse volte dalla Dea
MALESIA: CORTE FEDERALE COMMUTA CONDANNA CAPITALE IN 38 ANNI DI DETENZIONE
USA - California. Alexis Daniel Rosas condannato a morte
PAKISTAN: DUE CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO
R D CONGO: ALTRI DUE SOLDATI CONDANNATI A MORTE PER ‘FUGA DAVANTI AL NEMICO’
EGITTO: TRIBUNALE ANTI-TERRORISMO EMETTE NOVE CONDANNE CAPITALI
LA COSTA D’AVORIO ADERISCE AL SECONDO PROTOCOLLO OPZIONALE
BANGLADESH: 4 CONDANNATI A MORTE E 10 ALL’ERGASTOLO PER L’OMICIDIO DI UN POLITICO
GIAPPONE: CONDANNATO A MORTE IN UN CASO DI OMICIDI E FURTO
R D CONGO: 25 SOLDATI CONDANNATI A MORTE PER ‘FUGA DAVANTI AL NEMICO’
MALESIA: CONDANNA CAPITALE COMMUTATA IN 35 ANNI DI CARCERE
IRAN - Mojtaba Karami giustiziato a Shiraz il 7 luglio
IRAN - Mostafa Hosseini e Hatam Shahidi giustiziati a Gorgan il 7 luglio
IRAN - Ali Ezati giustiziato a Zanjan il 6 luglio
È MORTO IL BOIA PIÙ SPIETATO DEL BANGLADESH: ERA UN DETENUTO
CONDANNATO A UNA PENA FINO ALLA MORTE E MORTO PER PENA
IRAQ: ALMENO TRE CITTADINI SVEDESI CONDANNATI A MORTE
IRAN - Azione urgente per Sharifeh Mohammadi
NIGERIA: CINQUE CONDANNE A MORTE NELLO STATO DI OSUN
AVERSA: 5 LUGLIO VISITA AL CARCERE E CONFERENZA STAMPA
IRAN - Sharifeh Mohammadi condannata a morte
PAKISTAN: DUE CONDANNATI A MORTE PER ATTENTATO ESPLOSIVO
IRAQ: CONFERMATA LA NOTIZIA DELLA CONDANNA A MORTE DI CITTADINO SVEDESE
ROMA: 4 LUGLIO MARATONA ORATORIA ’FERMARE I SUICIDI IN CARCERE’
THAILANDIA: CORTE SUPREMA CONFERMA CONDANNA CAPITALE DI EX VICEMINISTRO
IRAN - 3 uomini giustiziati a Tabriz il 2 luglio
ARABIA SAUDITA: INDIANO PRESTO LIBERO DOPO AVER PAGATO IL ‘PREZZO DEL SANGUE’
KUWAIT: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA MOGLIE INCINTA

[<< Prec] 1 2 3 [Succ >>]
2024
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
  2023
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
Convegno a Spoleto
  IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa  
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits