Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Joseph Giarratano
Joseph Giarratano
VIRGINIA (USA): SCARCERATO JOSEPH GIARRATANO

20 dicembre 2017:

Joseph Giarratano è stato scarcerato. È la prima volta nella storia della Virginia moderna che un ex condannato a morte viene rilasciato sulla parola.
Il 20 novembre la Virginia State Parole Board aveva votato a favore del suo rilascio, ma per il completamento della formalità burocratiche l’effettiva scarcerazione è avvenuta solo oggi. Giarratano, 59 anni, bianco, venne condannato a morte nel 1979, dopo un processo rapidissimo, con l’accusa di aver violentato e ucciso, il 4 febbraio 1979, Michelle Kline, 15 anni, e di aver ucciso anche la madre della ragazza, Toni Kline, 44 anni.
Giarratano, all’epoca tossicodipendente, dopo una fuga di poche ore in Florida, si era consegnato spontaneamente ad un poliziotto, e aveva confessato. Dopo il processo ritrattò la confessione, sostenendo di essersi risvegliato nella casa delle due vittime, e di aver quindi “dedotto” di essere lui il colpevole, ma in realtà di non avere nessuna memoria specifica del fatto.
Nel corso del tempo Giarratano aveva fornito 5 confessioni, tutte diverse in alcuni dettagli, e tutte nel complesso in contrasto con gli elementi probatori raccolti sulla scena del crimine. Impronte digitali, impronte di scarpe, e peli pubici repertati sulla scena del crimine non riconducevano a Giarratano, né alle vittime. Secondo gli esperti l’assassino non era mancino, mentre invece Giarratano lo è. A forza di ascoltare dai detective le contestazioni alle sue confessioni poco credibili, Giarratano formulò un’ultima confessione che a quanto pare conteneva meno contraddizioni delle altre, e questa condusse alla sua condanna.
Nel 1991, 2 giorni prima della sua esecuzione, Giarratano ottenne dal governatore L. Douglas Wilder la commutazione in ergastolo. In sua difesa si erano pronunciate diverse personalità della politica e dello spettacolo, e commentatori sia liberali che conservatori.
Giarratano infatti in carcere, smaltiti gli effetti della tossicodipendenza, aveva iniziato a studiare legge, ed aveva anche aiutati altri condannati a morte, tra cui Earl Washington, avviando assieme a lui una serie di ricorsi che lo portarono nel 2000 ad essere completamente prosciolto da un’accusa di stupro e omicidio dopo che test del Dna indicarono un altro colpevole. La commutazione in ergastolo, secondo diversi commentatori, sembra essere l’unica nella storia della Virginia moderna in cui non sia stata inserita una clausola che vietasse la libertà condizionale. È la prima volta nella storia della Virginia moderna che un ex condannato a morte viene rilasciato sulla parola.

(Fonti: DPIC, 20/12/2017)

Altre news:
APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS
Mozione generale del VII° Congresso di Nessuno tocchi Caino
TANZANIA: IL PRESIDENTE GRAZIA 61 CONDANNATI A MORTE
GAZA: CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER DUPLICE OMICIDIO
IRAQ: CONDANNE CAPITALI PER TERRORISMO
EGITTO: 15 IMPICCATI PER TERRORISMO
IRAN: CORTE SUPREMA APPROVA CONDANNA A MORTE DI DJALALI
BAHRAIN: SEI CONDANNE A MORTE PER TERRORISMO
GIORDANIA: CONDANNA A MORTE CONFERMATA DALLA CASSAZIONE
IRAN: IMPICCATO DOPO 20 ANNI NEL BRACCIO DELLA MORTE
INDONESIA: CONDANNA A MORTE COMMUTATA IN ERGASTOLO PER EX PRETE
ILLINOIS (USA): GABRIEL SOLACE ESONERATO
MALESIA: DUE STUDENTI NIGERIANI CONDANNATI A MORTE PER TRAFFICO DI DROGA
SOMALIA: TRE DECAPITATI DA AL-SHABAB NELLA REGIONE DI BAKOL
IRAN: OTTO GIUSTIZIATI A KARAJ
GIAPPONE: IMPICCATI DUE PRIGIONIERI
IRAN: DUE DONNE CONDANNATE A MORTE PER ADULTERIO E OMICIDIO
ARIZONA (USA): FINE DELL’ISOLAMENTO NEL BRACCIO DELLA MORTE
IL DECENNALE DELLA MORATORIA ONU DELLE ESECUZIONI CAPITALI
CINA: CONDANNATI A MORTE DAVANTI A MIGLIAIA DI SPETTATORI
EGITTO: TRIBUNALE MILITARE EMETTE 14 CONDANNE A MORTE
PARLAMENTO CURDO APPROVA AMNISTIA PER I CONDANNATI A MORTE
KENYA: CONDANNA A MORTE OBBLIGATORIA DICHIARATA INCOSTITUZIONALE
ARKANSAS (USA): SCARCERATO EX PRIGIONIERO DEL BRACCIO DELLA MORTE
USA: PUBBLICATO RAPPORTO DI FINE ANNO DEL DEATH PENALTY INFORMATION CENTER
IRAN: DUE IMPICCAGIONI PER OMICIDIO
EGITTO: TRE CONDANNE A MORTE DEFINITIVE
IRAQ: 38 IMPICCATI PER TERRORISMO
SETTIMO CONGRESSO DI NESSUNO TOCCHI CAINO NEL CARCERE DI OPERA NEL DECENNALE DELLA MORATORIA ONU
IRAN: NESSUNO TOCCHI CAINO, APPELLO A GOVERNO PER FERMARE ESECUZIONE DJALALI

1 2 [Succ >>]
2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits