Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

IRAN - Faghihi, Hadi Erfanian, Heydari, Keykhosravi, Nili, Afrafaraz, Mahmoudian
IRAN - Faghihi, Hadi Erfanian, Heydari, Keykhosravi, Nili, Afrafaraz, Mahmoudian
IRAN - Iran Human Rights condanna fermamente l'arresto di 7 avvocati e attivisti civili

15 agosto 2021:

Iran Human Rights condanna fermamente l'arresto di 7 avvocati e attivisti civili, e ne chiede il rilascio immediato e incondizionato. Gli avvocati Mostafa Nili, Arash Keykhosravi, Mohammadreza Faghihi, Mohammad Hadi Erfanian e Leila Heydari e gli attivisti civili Mehdi Mahmoudian e Maryam Afrafaraz sono stati arrestati ieri dalle forze di sicurezza quando sono andati a sporgere denuncia contro “Task Force Nazionale Contro il Coronavirus” e il Leader Supremo presso la “Associazione per la Protezione dei Diritti dei Cittadini” nella sede di Teheran. Due degli arrestati, Mohammad Hadi Erfanian e Leila Heydari, sono stati rilasciati poche ore dopo, ma gli altri cinque rimangono in custodia. Iran Human Rights condanna fermamente i loro arresti e ne chiede il rilascio immediato e incondizionato. Il direttore di IHR Mahmood Amiry-Moghaddam ha dichiarato: "Invece di sopprimere i loro critici, le autorità della Repubblica islamica dovrebbero essere ritenute responsabili della loro incompetenza, cattiva gestione e soprattutto del ruolo del Leader Supremo nella morte quotidiana di centinaia di persone a causa didel COVID-19". L'avvocato e attivista per i diritti umani, Mohammad Hossein Aghasi, ha dichiarato a IHR: "Gli avvocati e gli attivisti civili volevano presentare una denuncia contro la leadership al Tribunale dei Dipendenti del Governo (Government Employees Court) per la cattiva gestione della crisi del coronavirus". Un'altra fonte che ha parlato con IHR a condizione di anonimato ha detto: "15 persone hanno improvvisamente interrotto la riunione negli uffici dell'Associazione, assieme a due funzionari incaricati degli interrogatori giudiziari, e li hanno arrestati". I loro effetti personali, compresi i telefoni cellulari, sono stati sequestrati. La Commissione per i Diritti Umani dell'Ordine Centrale degli Avvocati ha rilasciato una dichiarazione in cui chiedeva l'immediato rilascio degli arrestati, e che i responsabili dell’irruzione vengano chiamati a risponderne. Una parte della dichiarazione recita: “Un certo numero di colleghi che, ai sensi dell'articolo 34 della Costituzione, si apprestavano a intraprendere un'azione legale contro le autorità per negligenza nella gestione dell'epidemia di Coronavirus, sono stati minacciati e arrestati da individui che si sono identificati come ufficiali e agenti giudiziari. Sono stati arrestati senza aver commesso alcun reato e senza rispettare le linee guida dell'International Bar Association riguardo delle violazioni commesse da avvocati”.

https://iranhr.net/en/articles/4857/

(Fonte: IHR)

Altre news:
USA - Virginia. Grazie postuma per 7 uomini di colore giustiziati nel 1951.
IRAN - Hadi Attazadeh torturato e ucciso nella prigione di Ahar il 31 agosto
IRAN - Mansour Kahrazehi giustiziato nella prigione di Zahedan il 28 agosto
USA - California. Sirhan Sirhan ha avuto un primo parere favorevole alla libertà condizionale
IRAN - Amir Ali Hosseini giustiziato nella prigione di Qom il 24 agosto
IRAN - Un uomo non identificato giustiziato a Esfarayen in data imprecisata
CINA - Un tribunale cinese ha confermato la condanna a morte del canadese Robert Schellenberg
IRAN - Esmail Soltan-Abadi giustiziato il 9 agosto nella prigione di Kermanshah
IRAN - Afshar Minayi giustiziato nella prigione di Kermanshah il 9 agosto
IRAN - Ebrahim Ghanbarzehi e Nabi Notizehi giustiziati nella prigione di Kerman il 9 agosto
IRAN - Zabiollah Hormozi giustiziato nella prigione di Mashhad il 9 agosto
IRAN - Salim Mohammadi giustiziato nel carcere di Isfahan l'8 agosto
IRAN - Majid Golebacheh (Goleh Bacheh) giustiziato nella prigione di Birjand l'8 agosto
IRAN - Mohammad Hassani-Kiazehi e Seyed Esmail Kurdtamini impiccati l'8 agosto nella prigione di Isfahan
IRAN - Mohammad Hassani-Kiazehi giustiziato nella prigione di Isfahan l’8 agosto
IRAN - Farzad Afsordeh giustiziato nella prigione di Jiroft il 4 agosto
IRAN - Mojtaba Tondroo (Tondro) giustiziato nella prigione di Karaj il 4 agosto
IRAN - Mohammad Hassan Eghdami (Aqdami) ed Ebrahim Afrashteh (Ibrahim Afrushteh) giustiziati a Qom il 4 agosto
IRAN - Arsalan Karimi giustiziato nella prigione di Isfahan il 2 agosto
IRAN - Eskandar Zare (Zar’e), Sepehr Abbasnejad e Hamzeh Rezaei giustiziati ad Urmia il 2 agosto
IRAN - Sajad Sanjari, 15 anni al momento del reato, giustiziato nel carcere di Dizelabad il 2 agosto
IRAN - Due uomini giustiziati nella prigione di Mashhad il 1° agosto
2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits