Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

IRAN - Hadi Attazadeh
IRAN - Hadi Attazadeh
IRAN - Hadi Attazadeh torturato e ucciso nella prigione di Ahar il 31 agosto

31 agosto 2021:

Hadi Attazadeh torturato e ucciso nella prigione di Ahar
Martedì 31 agosto 2021, un giovane di Ahar, Hadi Attazadeh, residente nell'Azarbaijan orientale, è morto dopo essere stato frustato e trasferito nella sezione di isolamento della prigione di Ahar.
javanehha.com ha ricevuto un filmato che mostra il corpo del giovane all'obitorio, e i segni di tortura sul suo corpo.
Un parente di Atazadeh: “Hadi è stato arrestato per aver bevuto alcolici. I funzionari della prigione di Ahar lunedì lo hanno prelevato dal reparto, lo hanno frustato, quindi lo hanno mandato nel reparto di isolamento, che funge da reparto di punizione. Le condizioni fisiche di Hadi erano gravi, ma solo i compagni di cella hanno insistito sul fatto che avesse bisogno di cure mediche. Alla fine, dopo la morte di Hadi, il suo corpo è stato portato in ospedale».
In risposta alle proteste dei familiari, i funzionari della prigione hanno affermato che sarebbe morto di coronavirus.
"Hadi Attazadeh era in buona salute e i funzionari della prigione non hanno prove che sia stato infettato dal coronavirus", ha detto la fonte. “è stato in licenza per alcuni giorni. Durante questo periodo, non ci sono stati sintomi. In effetti, Hadi non si è ammalato fino a quando non è stata eseguita la fustigazione, ma subito dopo essere stato frustato le sue condizioni fisiche sono peggiorate gravemente. Le guardie carcerarie, tuttavia, non hanno prestato attenzione alle condizioni del giovane e gli hanno somministrato solo alcuni antidolorifici. Penso che anche Hadi non avesse segni vitali prima di essere mandato in ospedale. In effetti, Muharram Nouri, in collaborazione con i funzionari della prigione, ha ucciso Hadi Atazadeh”.
Moharram Nouri è una delle autorità giudiziarie della contea di Ahar, capo dell’Ufficio per l'Attuazione degli ordini della Magistratura e delpubblico ministero, sia quello “normale” che quello “rivoluzionario”.
Negli ultimi due giorni, la famiglia e i parenti di Hadi Atazadeh sono stati sottoposti a pressioni da parte degli organi di sicurezza di Ahar per non pubblicizzare l'incidente. Le agenzie di sicurezza hanno contattato i familiari di Atazadeh e molti parenti e amici e li hanno minacciati di arresto se avessero parlato con i media.
Inoltre, la famiglia del detenuto deceduto è sotto pressione da parte delle agenzie di sicurezza affinché ritirino le loro denunce contro i funzionari della prigione e le forze dell'ordine della contea di Ahar.
L'omicidio di Hadi Atazadeh sotto tortura non è il primo caso. In molti casi negli ultimi anni, i prigionieri sono stati assassinati sotto la fustigazione e la brutale tortura di inquirenti e guardie carcerarie, e i funzionari del carcere e della magistratura hanno archiviato i casi parlando di suicidio, o di malattie pregresse.

https://en.javanehha.com/2021/09/hadi-attazadeh-tortured-and-murdered-in-ahar-prison/

(Fonte: javanehha.com)

Altre news:
USA - Virginia. Grazie postuma per 7 uomini di colore giustiziati nel 1951.
IRAN - Mansour Kahrazehi giustiziato nella prigione di Zahedan il 28 agosto
USA - California. Sirhan Sirhan ha avuto un primo parere favorevole alla libertà condizionale
IRAN - Amir Ali Hosseini giustiziato nella prigione di Qom il 24 agosto
IRAN - Iran Human Rights condanna fermamente l'arresto di 7 avvocati e attivisti civili
IRAN - Un uomo non identificato giustiziato a Esfarayen in data imprecisata
CINA - Un tribunale cinese ha confermato la condanna a morte del canadese Robert Schellenberg
IRAN - Esmail Soltan-Abadi giustiziato il 9 agosto nella prigione di Kermanshah
IRAN - Afshar Minayi giustiziato nella prigione di Kermanshah il 9 agosto
IRAN - Ebrahim Ghanbarzehi e Nabi Notizehi giustiziati nella prigione di Kerman il 9 agosto
IRAN - Zabiollah Hormozi giustiziato nella prigione di Mashhad il 9 agosto
IRAN - Salim Mohammadi giustiziato nel carcere di Isfahan l'8 agosto
IRAN - Majid Golebacheh (Goleh Bacheh) giustiziato nella prigione di Birjand l'8 agosto
IRAN - Mohammad Hassani-Kiazehi e Seyed Esmail Kurdtamini impiccati l'8 agosto nella prigione di Isfahan
IRAN - Mohammad Hassani-Kiazehi giustiziato nella prigione di Isfahan l’8 agosto
IRAN - Farzad Afsordeh giustiziato nella prigione di Jiroft il 4 agosto
IRAN - Mojtaba Tondroo (Tondro) giustiziato nella prigione di Karaj il 4 agosto
IRAN - Mohammad Hassan Eghdami (Aqdami) ed Ebrahim Afrashteh (Ibrahim Afrushteh) giustiziati a Qom il 4 agosto
IRAN - Arsalan Karimi giustiziato nella prigione di Isfahan il 2 agosto
IRAN - Eskandar Zare (Zar’e), Sepehr Abbasnejad e Hamzeh Rezaei giustiziati ad Urmia il 2 agosto
IRAN - Sajad Sanjari, 15 anni al momento del reato, giustiziato nel carcere di Dizelabad il 2 agosto
IRAN - Due uomini giustiziati nella prigione di Mashhad il 1° agosto
2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits