Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

NIGERIA: CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER L’OMICIDIO DEL PADRE

18 novembre 2021:

Un uomo di 36 anni, Victor Obit, è stato condannato a morte il 10 novembre 2021 dall'Alta Corte dello Stato nigeriano di Akwa Ibom per aver ucciso suo padre.
Obit è stato condannato all’impiccagione dal giudice Okon Okon dopo essere stato riconosciuto colpevole di aver usato un machete per tagliare il collo alla vittima.
Il condannato, originario di Ikot Obio Mkpong Ikono, nell'Area del Governo Locale di Uyo, riteneva che il padre fosse la causa della sua sfortuna nella vita.
Secondo quanto riferito, Obit non avrebbe mostrato rimorsi per il suo atto di violenza poiché pensava di eliminare la presunta fonte delle sue sventure.
Il giudice Okon Okon ha dichiarato: “Ci sono prove credibili che la vittima sia morta poco dopo essere stata aggredita con un machete dall’imputato. Non ho dubbi che l'imputato non solo intendesse causare gravi danni fisici alla vittima, ma che volesse ucciderla per l'accusa nebulosa e infondata che suo padre fosse la causa dei suoi problemi.
La Corte ha concluso che “un uomo che pugnala o infligge tagli di machete a un altro nella regione del collo si ritiene che abbia intenzione di uccidere o causare gravi lesioni personali alla persona.”
"L'intento di uccidere è dimostrato dal tipo di arma utilizzata e dall'uso di un'arma letale in una parte sensibile del corpo come il collo".
“L'imputato ha tradito suo padre. Anche il cielo piange per l'uccisione insensata dell’anziana vittima, della cui morte il figlio si è rallegrato interpretandola come l'inizio della sua liberazione dai suoi problemi.
“La vittima non meritava di morire per mano del proprio figlio.
“Giudico te, Victor Etimeyo Obot, colpevole di omicidio e di conseguenza ti condanno. Sarai appeso per il collo finché non sarai morto», ha concluso il giudice.

(Fonti: Newsbreak, 12/11/2021)

Altre news:
MALESIA: ANNULLATA CONDANNA A MORTE PER TRAFFICO DI CANNABIS
SUDAN: CONDANNATO A MORTE NEL DARFUR PER LO STUPRO DI UNA BAMBINA
IRAQ: CONDANNATO A MORTE A NAJAF PER TERRORISMO
LIBIA: CORTE MARZIALE DI MISURATA CONDANNA A MORTE IL GENERALE HAFTAR
IRAN - Ebrahim Narouyi giustiziato nella prigione di Mashhad il 28 novembre
IMPICCATO IN IRAN ARMAN ABDOLALI, L’UOMO CHE VISSE SEI VOLTE
BANGLADESH: CINQUE CONDANNE A MORTE PER OMICIDIO
IRAN - Majid Sargolzayi giustiziato nella prigione di Zahedan il 27 novembre
EGITTO: CORTE DI CASSAZIONE CONFERMA 22 CONDANNE CAPITALI
IRAN - Maryam Khakpour giustiziata il 25 novembre nella prigione di Isfahan
INDIA: COMMUTATE IN ERGASTOLO TRE CONDANNE A MORTE PER STUPRO
PAKISTAN: CONDANNATO A MORTE PER GLI STUPRI DELLA FIGLIA
IRAN - Abdolsattar Shehbakhsh e Khan Mohmmad Rahmatzehi giustiziati a Kerman il 25 novembre
CECINA (LI): Il 30 NOVEMBRE NTC PER LA FESTA DELLA TOSCANA ‘ARTE COME LUOGO DI LIBERTÀ’
IRAN - Heidar Ghaljayi giustiziato a Kerman il 25 novembre
IRAN - Arman Abdolali è stato sepolto a Teheran
SOMALIA: DUE AL-SHABAAB CONDANNATI A MORTE NEL PUNTLAND
BANGLADESH: CORTE SUPREMA CONFERMA CONDANNA CAPITALE DI UN ISLAMISTA
IRAN - Mohammad Safari giustiziato nella prigione di Rajai Shahri il 24 novembre
COREA DEL NORD: CONDANNATO A MORTE PER AVER TRAFFICATO ‘SQUID GAME’
IRAN - Arman Abdolali, minorenne all’epoca del reato ascritto, è stato giustiziato.
IRAN - Marito e moglie non identificati giustiziati a Yasuj
PAKISTAN: ASSOLTO CRISTIANO CHE ERA STATO CONDANNATO A MORTE PER BLASFEMIA
YEMEN: SI RIACCENDE LA SPERANZA PER L’INDIANA NIMISHA PRIYA
CONTINUARE A ESSERE SPERANZA CONTRO OGNI SPERANZA
OKLAHOMA (USA): GOVERNATORE GRAZIA JULIUS JONES, PENA DI MORTE COMMUTATA IN ERGASTOLO
MALESIA: DUE CONDANNE CAPITALI ANNULLATE IN APPELLO
UNA GIUSTIZIA PER RIPARARE I TORTI E CHI LI HA COMMESSI
INDIA: CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE NELL’UTTAR PRADESH PER GLI OMICIDI DI TRE FIGLIE
USA - Oklahoma. Il governatore Kevin Stitt ha commutato la condanna a morte di Julius Jones

1 2 3 [Succ >>]
2024
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
  2023
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
Convegno a Spoleto
  IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa  
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits