Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

USA - South Carolina
USA - South Carolina
USA - South Carolina. Sospese le esecuzioni sulla sedia elettrica di Brad Sigmon e Freddie Owens

16 giugno 2021:

La Corte Suprema ferma le esecuzioni sulla sedia elettrica di Brad Sigmon e Freddie Owens
La Corte Suprema di stato ha annullato i mandati di esecuzione per due detenuti che avrebbero dovuto essere giustiziati il 16 e il 25 giugno, sospendendo le loro esecuzioni fino a quando il South Carolina Department of Corrections (SCDOC) non si conformerà a una legge statale recentemente emanata che richiede di offrire ai condannati l'opzione di essere fucilati. In ordini separati emessi il 16 giugno 2021 nei casi di Brad Sigmon, che avrebbe dovuto affrontare un'esecuzione il 18 giugno, e Freddie Owens, che doveva essere giustiziato il 25 giugno 2021, la corte ha stabilito che il tentativo di giustiziare gli uomini per elettrocuzione senza offrire loro l'alternativa dell'iniezione letale o del plotone di esecuzione viola il "diritto legale dei detenuti di scegliere le modalità della loro esecuzione". Entrambe le ordinanze hanno anche ordinato al cancelliere “di non emettere un altro mandato di esecuzione fino a quando lo Stato non abbia notificato alla Corte che il Dipartimento di Correzione, oltre a mantenere la disponibilità dell’elettrocuzione, ha sviluppato e attuato protocolli e pratiche appropriate per compiere le esecuzioni mediante fucilazione”.
È la seconda volta quest'anno che la Corte rinvia le esecuzioni di Sigmon e Owens. Il 4 febbraio (vedi NtC), la corte aveva annullato il mandato che programmava l'esecuzione di Sigmon per il 12 febbraio, rilevando che "l'esecuzione è attualmente impossibile" perché la Carolina del Sud non aveva farmaci per l'iniezione letale a portata di mano. Aveva quindi ordinato al cancelliere “di non emettere un altro mandato di esecuzione in questo caso fino a quando lo Stato non avesse notificato a questa Corte che l’Amministrazione Penitenziaria è in grado di compiere l'esecuzione mediante iniezione letale, oppure che il condannato ha optato per l’elettrocuzione, o che c'è stato qualche cambiamento nella legge che consentirà l'esecuzione”. Il 4 maggio, la corte aveva sospeso l'esecuzione di Owens prevista per il 14 maggio per gli stessi motivi.
Nel frattempo il 14 maggio (vedi NtC) il governatore Henry McMaster ha ratificato una nuova legge che aggiunge elettrocuzione e fucilazione ai metodi di esecuzione dello stato. La legge, entrata in vigore il 17 maggio, cerca di risolvere l’impossibilità per l’Amministrazione Penitenziaria di reperire i farmaci letali. Nelle intenzioni dei proponenti la nuova legge dovrebbe consentire allo stato di riprendere le esecuzioni, ferme da 10 anni. La legge mantiene l'iniezione letale come metodo principale di esecuzione, ma afferma che se l'iniezione letale non è disponibile "allora si utilizzerà l'elettrocuzione, a meno che il condannato non scelga il plotone di esecuzione". La legge prevede anche che i condannati a morte debbano fare la loro scelta entro 14 giorni dalla data di esecuzione "altrimenti sarà l’Amministrazione a scegliere. Se il detenuto non comunica la sua opzione, l’Amministrazione utilizzerà l'elettrocuzione.”
Poco dopo l'approvazione della nuova legge, lo stato ha notificato alla Corte che la legge era cambiata e che le esecuzioni potevano essere effettuate. Tuttavia, dopo che Sigmon ha presentato la mozione per sospendere la sua esecuzione, la SCDOC ha presentato una dichiarazione giurata alla corte "certificando che, a partire dal 3 giugno 2021, l'unico metodo di esecuzione legalmente approvato disponibile nella Carolina del Sud è l'elettrocuzione". Una certificazione simile è stata data l’11 giugno in risposta alla richiesta di sospensione di Owens.
In risposta alle domande del cancelliere, il direttore della SCDOC ha risposto che l'iniezione letale era "non disponibile a causa di circostanze al di fuori del controllo del Dipartimento di Correzione, e il plotone di esecuzione non è attualmente disponibile perché il Dipartimento deve ancora completare il suo sviluppo e stabilire i protocolli e le pratiche necessarie”.
Gli avvocati di Sigmon e Owens hanno anche chiesto a un tribunale federale (United States District Court for the District of South Carolina) di emettere un ordine restrittivo temporaneo per fermare le esecuzioni in quanto l'esecuzione con sedia elettrica viola il divieto della Costituzione contro le punizioni crudeli e inusuali. La morte per elettrocuzione, hanno scritto, causerebbe "un sostanziale rischio di dolore lancinante, terrore e alcune mutilazioni corporee che violano gli standard di decenza in evoluzione e offendono i principi fondamentali della dignità umana".
L'11 giugno 2021, il giudice federale R. Bryan Harwell ha respinto questi argomenti, rifacendosi a precedenti giuridici ormai consolidati, secondo cui l'ottavo emendamento non garantisce una morte indolore".

https://deathpenaltyinfo.org/news/south-carolina-supreme-court-halts-executions-of-brad-sigmon-and-freddie-owens

(Fonte: DPIC, 16/06/2021)

Altre news:
2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits