Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

USA: AKORN BLOCCA VENDITE AD AMMINISTRAZIONI PENITENZIARIE

6 marzo 2015: la Akorn Pharmaceuticals, che produce il Midazolam e il Pentobarbital, oggi ha rilasciato una dichiarazione nella quale si annunciano provvedimenti per bloccare la vendita dei propri prodotti alle amministrazioni penitenziarie che intendessero usarli per le esecuzioni.
“I dipendenti della Akorn sono impegnati a migliorare la salute e il benessere delle persone. Essendo interessati a promuovere questi valori, Akorn è molto contraria al fatto che i propri prodotti vengano utilizzati per compiere esecuzioni attraverso le iniezioni letali, o in altri modi”.
Secondo The Marshall Project, l’associazione per i diritti umani che oggi ha pubblicato la dichiarazione di Akorn, è stato l’Alabama Department of Corrections a far riferimento alla ditta in uno degli allegati ad un’azione giudiziaria intentata dai detenuti del braccio della morte contro il nuovo protocollo di esecuzione approvato nel 2014 e che prevede, appunto, il Midazolam.
In realtà Nessuno tocchi Caino aveva segnalato già nel 2012 il ruolo della Akorn nella catena di approvvigionamento dei farmaci letali. Da una lettera aperta firmata da 25 medici e pubblicata sulla prestigiosa rivista medico-scientifica “The Lancet”, si era appreso che la ditta danese Lundbeck aveva sì smesso di fornire Pentobarbital alla carceri americane, ma subito dopo aveva venduto la licenza di produzione del farmaco alla Akorn. Nel contratto di vendita c’era la clausola che la Akorn avrebbe dovuto mantenere le restrizioni di vendita alle amministrazioni penitenziarie, ma appunto nella loro lettera aperta i medici segnalavano come questa misura fosse insufficiente.
Due giorni dopo era stato un blog, “The Pentobarbital Experiment”, a sollevare dubbi sul passaggio di licenza del Pentobarbital da Lundbeck ad Akorn. Da oggi però si sa con certezza che Akorn sia coinvolta anche nelle forniture di Midazolam, anche se probabilmente la fornitura è stata “mediata” dai laboratori artigianali ai quali ultimamente si stanno rivolgendo le amministrazioni penitenziarie. (Fonti: The Marshall Project, 06/03/2015)

Altre news:
COSTA D’AVORIO: ABOLITA DEFINITIVAMENTE LA PENA DI MORTE
ARABIA SAUDITA: DUE DECAPITAZIONI PER OMICIDIO
NEBRASKA (USA): COMMISSIONE GIUSTIZIA APPROVA ABOLIZIONE
MYANMAR: 15 CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO
IRAQ: GIUSTIZIATI DALL’IS PER OMOSESSUALITA’
ARABIA SAUDITA: PRINCIPE ALWALEED PAGA 1,3 MILIONI DI DOLLARI PER SALVARE UN UOMO DALL’ESECUZIONE
EGITTO: PRIMA ESECUZIONE DI UN SOSTENITORE DELL’EX PRESIDENTE MORSI
IRAN: 12 IMPICCATI A KARAJ
PAKISTAN: GOVERNO FEDERALE REVOCA LA MORATORIA SULLA PENA DI MORTE PER TUTTI I CONDANNATI
NESSUNO TOCCHI CAINO DEDICA L’8 MARZO ALLE DONNE IRANIANE
IRAN: ALTRI 17 GIUSTIZIATI
VATICANO: NUOVO APPELLO S. SEDE PER ABOLIZIONE PENA DI MORTE
TANZANIA: CONDANNATI PER L’OMICIDIO DI UNA DONNA ALBINA
CINA: CONDANNA A MORTE SOSPESA PER LO STUPRO DI UN BAMBINO
MALESIA: IL SULTANO DI JOHOR CONCEDE IL PERDONO A 11 PRIGIONIERI NEL BRACCIO DELLA MORTE
EMIRATI ARABI UNITI: PREZZO DEL SANGUE SALVA QUATTRO UOMINI DALL’ESECUZIONE
ARABIA SAUDITA: DUE DECAPITAZIONI PER OMICIDIO
PAKISTAN: ESECUZIONE RINVIATA DOPO RICONCILIAZIONE COI PARENTI DELLE VITTIME
OKLAHOMA (USA): CAMERA APPROVA ESECUZIONI COL GAS
ARABIA SAUDITA: DUE CITTADINI DECAPITATI PER OMICIDIO E STUPRO
SURINAME: PENA DI MORTE ABOLITA
IRAN: QUATTRO IMPICCATI PER DROGA
GEORGIA (USA): RINVIATA ANCORA L’ESECUZIONE DELLA GISSENDANER
IRAN: LA LEGGE DELL’OCCHIO PER OCCHIO APPLICATA ALLA LETTERA A KARAJ
IRAQ: CINQUE CONDANNATI A MORTE PER OMICIDI E SEQUESTRI
BANGLADESH: CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER OMICIDIO E STUPRO
ALGERIA: DUE CONDANNE A MORTE PER OMICIDIO

[<< Prec] 1 2 3
2024
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
  2023
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
Convegno a Spoleto
  IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa  
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits