Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

IRAN - ‘No to Islamic Republic’
IRAN - ‘No to Islamic Republic’
IRAN - "No alla Repubblica islamica"

26 marzo 2021:

"No alla Repubblica islamica": l'opposizione iraniana cerca di unirsi in una campagna contro il regime
Al-Arabia pubblica la notizia di una campagna online lanciata da dissidenti iraniani che chiede la rimozione del regime a Teheran.
La campagna, denominata "no alla Repubblica islamica", è stata lanciata all'inizio di questo mese da oltre 600 iraniani anti-regime dentro e fuori il paese, inclusi attivisti politici, artisti, atleti e accademici.
La campagna richiede la rimozione del regime clericale, che secondo gli attivisti è "il principale ostacolo al raggiungimento della libertà, della prosperità e della democrazia" in Iran.
È una richiesta pubblica e una lotta civile per chiedere l’appoggio della comunità internazionale all’idea di tenere un referendum pro o contro la Repubblica islamica.
Alcuni utenti dei social media in Iran hanno espresso sostegno alla campagna pubblicando foto con le parole “no alla Repubblica islamica” scritte su carta o sulle mani.
I sostenitori della campagna in Iran includono parenti di iraniani che sono stati uccisi dal regime.
In un video condiviso online, diverse madri i cui figli sono stati uccisi dalle forze di sicurezza si sono unite alla campagna e hanno anche annunciato il loro boicottaggio delle elezioni presidenziali iraniane a giugno.
L'opposizione iraniana tradizionalmente sollecita gli iraniani a boicottare le elezioni, sostenendo che non portano cambiamenti e servono solo a legittimare il regime. Questa convinzione è in parte dovuta al processo di selezione dei candidati da parte dell'Iran, in base al quale solo i candidati approvati dal regime possono proporsi alle elezioni.
Anche Manouchehr Bakhtiari, che è stato un aperto critico del regime all'interno dell'Iran da quando suo figlio Pouya è stato ucciso durante le proteste antigovernative nel novembre 2019, ha espresso il suo sostegno alla campagna in un video condiviso su Instagram, esortando tutti gli iraniani a unirsi alla campagna.
L'obiettivo principale della campagna - che difficilmente avrà un impatto immediato sul regime di Teheran - sembra essere quello di stabilire un terreno comune tra gli iraniani che si oppongono al regime clericale.
L'ex principe ereditario iraniano Reza Pahlavi, uno dei principali esponenti dell'opposizione, ha espresso il suo sostegno alla campagna, twittando: "Anch'io mi sono unito e sostengo la campagna # No2IR avviata da attivisti all'interno dell'Iran".
La campagna "trascende qualsiasi partito politico o affiliazione", ha scritto Pahlavi, aggiungendo che "possiamo trasformarlo in un movimento nazionale inclusivo".
Mercoledì, l'ultima regina dell'Iran, Farah Pahlavi, si è unita alla campagna twittando una sua foto con in mano un cartello che dice "no alla Repubblica islamica".
Famosi musicisti iraniani in esilio, tra cui Dariush Eghbali, Faramarz Aslani ed Ebi, sono tra le figure apolitiche che stanno sostenendo la campagna.

https://english.shabtabnews.com/2021/03/26/no-to-islamic-republic-iran-opposition-seeks-to-unify-in-anti-regime-campaign/

(Fonte: shabtabnews.com)

Altre news:
PAKISTAN: CONDANNA CAPITALE COMMUTATA IN ERGASTOLO
USA - Richiesta di attenzione per Gerald Marshall
VIETNAM: DUE CONDANNATI A MORTE PER TRAFFICO DI DROGHE
IRAN - Organizzazioni universitarie europee sul caso Djalali
VIETNAM: DUE CONDANNATI A MORTE SI DICHIARANO INNOCENTI E RINUNCIANO A CHIEDERE LA GRAZIA
ARABIA SAUDITA: SAUDITA CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN IMMIGRATO DEL BANGLADESH
IRAN - IHR:13° Rapporto sulla Pena di Morte in Iran
PAKISTAN: CONDANNATO A MORTE PER LO STUPRO E OMICIDIO DI UNA BAMBINA
USA - North Carolina. Sospeso avvocato che ha truffato due esonerati dal braccio della morte
INDIA: QUATTRO CONDANNATI A MORTE PER UN DELITTO ‘D’ONORE’
USA - Nuovo sito web
BANGLADESH: 14 ISLAMISTI CONDANNATI A MORTE PER IL TENTATO OMICIDIO DEL PRIMO MINISTRO
ASSOLUZIONE O GRAZIA PER AMBROGIO CRESPI, UN UOMO CHE HA AIUTATO A RIABILITARE TANTE PERSONE
MYANMAR, DOPO CENTINAIA DI MORTI PER UN GIORNO HA VINTO LA NONVIOLENZA
ARMENIA: RATIFICATO IL SECONDO PROTOCOLLO OPZIONALE
EGITTO: CONDANNATO A MORTE PER GLI OMICIDI DI MOGLIE E FRATELLO
ALGERIA: MUEZZIN CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA MOGLIE INCINTA
GIUSTIZIA: MARATONA ORATORIA SU RADIO RADICALE PER AMBROGIO CRESPI
PAKISTAN: COMMUTATA IN ERGASTOLO LA CONDANNA CAPITALE DI UN MINORE
IRAN - Spreading Justice: un database dei violatori dei diritti umani in Iran
EGITTO: GIOVANE CONDANNATO A MORTE PER LO STUPRO E OMICIDIO DELLA CUGINA DI 10 ANNI
USA - Virginia. Il governatore Ralph Northam ha ratificato l’abolizione della pena di morte
IRAN - Approvata relazione Onu sui Diritti Umani in Iran
INDIA: CONDANNA CAPITALE COMMUTATA IN ERGASTOLO DALL’ALTA CORTE DI MADRAS
PAKISTAN: CONDANNATO A MORTE PER OMICIDIO
THAILANDIA: SETTE CONDANNATI A MORTE PER L’UCCISIONE DI UNA FAMIGLIA
Imprenditori contro la pena di morte
PAKISTAN: DUE CONDANNATI A MORTE PER STUPRO IN AUTOSTRADA
LA BRUTALITÀ DELLA QISAS, LA LEGGE DEL TAGLIONE: 19ENNE AIUTA IL BOIA A GIUSTIZIARE LA MADRE
NASCE IL COMITATO DI NESSUNO TOCCHI CAINO PER AMBROGIO CRESPI

1 2 3 4 [Succ >>]
2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits