Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Nguyen Kim An
Nguyen Kim An
VIETNAM: RIPORTATO NEL BRACCIO DELLA MORTE PRIGIONIERO CHE ERA EVASO

22 luglio 2021:

La polizia di Ho Chi Minh City la mattina del 16 luglio 2021 ha ripreso un condannato a morte positivo al Covid-19 che era fuggito da un carcere di massima sicurezza, ha comunicato la stessa polizia.
Nguyen Kim An, 27 anni, è stato condannato a morte per omicidio e rapina nel 2015 e rinchiuso nella prigione di Chi Hoa nel distretto 10 della Città, considerato uno dei più sicuri del Paese, avendo visto solo due evasioni riuscite nei suoi 78 anni di storia.
Nguyen Kim An era fuggito il 13 luglio, anche se non si sa ancora come abbia fatto.
Un portavoce della polizia ha detto: "An è stato catturato intorno all'una di notte, senza opporre resistenza. Gli agenti di polizia non hanno riportato danni. È stato riportato a Chi Hoa".
Il 6 luglio, secondo quanto riferito, è scoppiata una rivolta nella prigione, con spari e urla uditi dalla gente del posto, anche se la polizia non ha chiarito l’accaduto.
I testimoni hanno sentito una serie di esplosioni dall'interno intorno alle 19:00 e poco dopo hanno visto arrivare le unità di polizia.
Nel 2014 An avrebbe perso la sua moto e il suo computer. Avrebbe quindi deciso di uccidere uno dei suoi compagni di scuola per prendersi le sue proprietà.
Il 25 febbraio si procurò cinque pillole di sonnifero e portò il suo amico Dat in un bar, aggiungendo le pillole al suo drink.
Non essendo riuscito a sedare Dat, il giorno dopo si procurò una sostanza più forte e invitò l’amico nel suo appartamento, nel distretto di Tan Binh.
Questa volta Dat perse i sensi e An lo avrebbe strangolato, uccidendolo. Prese il suo iPhone, mise il suo corpo in una borsa e lo gettò nel fiume dal Phu My Bridge, nel Distretto 2.
Poi avrebbe cercato invano di ottenere un riscatto di 500 milioni di Dong dalla famiglia di Dat, dicendo che era stato rapito.
L'omicidio è venuto alla luce quando fu ritrovata la borsa con il corpo di Dat.
An fu arrestato e avrebbe confessato il suo crimine.
Nella prigione di Chi Hoa, sono almeno 81 i detenuti e gli addetti che questo mese sono risultati positivi al Covid.

(Fonti: e.vnexpress, 16/07/2021)

Altre news:
AMORE E DIRITTI IN CARCERE: STORIE DI ORDINARIA NEGAZIONE
ARABIA SAUDITA: GIUSTIZIATO A JAZAN PER TERRORISMO
CON ROCCO TORNA LA FORCA, IL REGIME ZITTISCE GLI ABOLIZIONISTI
PORTOGALLO: SOSPETTO TERRORISTA INDIANO TEME CONDANNA CAPITALE SE ESTRADATO
GIAPPONE: CONFERMATA CONDANNA A MORTE DI EX POLIZIOTTO PER OMICIDI DI MOGLIE E FIGLI
VIETNAM: CONDANNA A MORTE PER TRE CORRIERI DELLA DROGA LAOTIANI
INDIA: 7 CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO NEL TAMIL NADU
VIETNAM: UNA CONDANNA A MORTE E DUE ALL’ERGASTOLO PER TRAFFICO DI ECSTASY
BANGLADESH: CORTE SUPREMA CONFERMA DUE CONDANNE CAPITALI PER LO STUPRO E OMICIDIO DI UNA BAMBINA
IRAN - Abed Khodaverdi e Arshad Jodat giustiziati nella prigione di Zanjan il 21 settembre
CINA: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA MOGLIE INCINTA
IRAN - Shahin Naseri muore nel carcere di Fashafuyeh in circostanze molto sospette
IRAN - Arshad Javdat Rabat giustiziato nella prigione di Zanjan il 21 settembre
ARABIA SAUDITA: EGIZIANO GIUSTIZIATO PER OMICIDIO
IRAN - Iran Afghano non identificato giustiziato nella prigione di Taybad il 20 settembre
USA - Ancora sulle confessioni ottenute con la tortura
YEMEN: HOUTHI GIUSTIZIANO NOVE UOMINI PER COINVOLGIMENTO NELL’UCCISIONE DI SAMAD
TRINIDAD E TOBAGO: CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER GLI OMICIDI DI DUE ADOLESCENTI
QUANTI COMUNI SONO STATI SCIOLTI PER MAFIA IN ITALIA
EGITTO: TRE CONDANNATI A MORTE PER TERRORISMO
INDONESIA: RIMPATRIATO DOPO ANNULLAMENTO DELLA CONDANNA CAPITALE IN MALESIA
PENA DI MORTE, STORIA DELLA LEGISLAZIONE IN ITALIA
MALESIA: NIGERIANO CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER OMICIDIO
SUD SUDAN: 42 ESECUZIONI EXTRAGIUDIZIARIE
CINA: CONDANNATA A MORTE PER SERIE DI OMICIDI, RAPINE E SEQUESTRI
IRAN - 5 uomini giustiziati nella prigione di Rajai Shahr il 15 settembre
EGITTO: 24 FRATELLI MUSULMANI CONDANNATI A MORTE PER OMICIDI DI POLIZIOTTI
IRAN - Farshid Rakhshanirad giustiziato a Birjand il 15 settembre
SOMALIA: UOMO DI 83 ANNI GIUSTIZIATO DAGLI AL-SHABAAB PER BLASFEMIA
EGITTO: QUATTRO CONDANNATI A MORTE PER ATTACCO ALLA STAZIONE DI POLIZIA NEL 2013

1 2 3 [Succ >>]
2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits