Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

MESSICO. LA CAMERA DEI DEPUTATI HA ABOLITO LA PENA DI MORTE NEI CODICI MILITARI

21 aprile 2005: la Camera dei Deputati del Messico ha approvato una legge che elimina la pena di morte dal Codice militare. Con 346 voti a favore, nessuno contrario e tre astenuti, l’assemblea plenaria della Camera ha ratificato gli emendamenti al Codice di Giustizia Militare già approvati dal Senato della Repubblica nell’aprile del 2004. La riforma del Codice militare, voluta fortemente dal governo del Presidente Vicente Fox e appoggiata dai vertici militari, ha sostituito la pena capitale con una pena detentiva dai 30 ai 60 anni.
"Ogni persona deve essere considerata un fine in sè e non un mezzo per raggiungere altri obiettivi, mentre l’applicazione della pena di morte cerca di conseguire scopi che vanno ben al di là della persona condannata", ha dichiarato il deputato del PAN Fernando Pérez.
Il PRD, che ha comunque votato a favore della riforma, aveva chiesto che la pena detentiva fosse più lieve, tra i 20 e i 40 anni di prigione.
"Sarebbe molto più coerente con un sistema di sanzioni improntate a principi di umanità e di riabilitazione e si eviterebbe di dare l’idea di una scelta meramente simbolica, demagogica e repressiva ", ha affermato la deputata del PRD Cristina Portillo nel presentare l’emendamento che non è stato però accolto dalla Camera.
Seppure ancora presente nella costituzione, la pena di morte non può essere imposta in quanto non è contemplata in nessun codice statale o federale del Messico. Con la sua eliminazione dal Codice militare, il Messico può essere considerato a tutti gli effetti un paese totalmente abolizionista.
L’ultima volta che è stata eseguita la pena di morte in Messico è stato nel 1961 nei confronti di un soldato di fanteria, Isaías Constante Laureano, condannato per l’omicidio di un ufficiale avvenuto a Saltillo Coahuila. Da allora, 32 militari condannati a morte sono stati graziati o hanno avuta la pena commutata. (Fonti: Noticieros Televisa, 21/04/2005)

Altre news:
IRAN. GIUSTIZIATO PER STUPRO
USA. SERGENTE CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DI DUE UFFICIALI
ITALIA. SPOT DIE EASY VINCE IL 34° KEY AWARD
UE. L’EUROPARLAMENTO CONDANNA REVOCA DELLE SANZIONI ALL'AVANA
INDIA. SETTE CONDANNE A MORTE PER TERRORISMO
MISSOURI. TOSSICODIPENDENTE GIUSTIZIATO PER OMICIDIO
ITALIA. SPOT "DIE EASY" OTTIENE NOMINATION AL 34° KEY AWARD
CINA. NUOVA ONDATA DI ARRESTI CONTRO IL FALUN GONG
CINA. EX DEPUTATO CONDANNATO A MORTE PER APPROPRIAZIONE INDEBITA E FRODE
CINA. NOVE ESECUZIONI NELL’HENAN
STATI UNITI. CONDANNE CAPITALI AL MINIMO DAL 1976
CINA. “RATIFICHEREMO IL PATTO INTERNAZIONALE SUI DIRITTI CIVILI E POLITICI”
CALIFORNIA. LOS ANGELES TIMES PER MORATORIA DELLE ESECUZIONI
INDIANA. SECONDA ESECUZIONE NELLO STATO DALL’INIZIO DELL’ANNO
AFGHANISTAN. ESECUZIONE EXTRA-GIUDIZIARIA, LAPIDATA PER ADULTERIO COME AI TEMPI DEI TALEBANI
CUBA. INAUGURATA A BARCELLONA MOSTRA DI TOSCANI SU DIRITTI UMANI NEL REGIME DI CASTRO
NIGERIA. 15 CONDANNE A MORTE PER OMICIDI
ONU. COMMISSIONE DIRITTI UMANI APPROVA PER IL NONO ANNO CONSECUTIVO RISOLUZIONE PER MORATORIA DELLE ESECUZIONI
FILIPPINE. DUE CONDANNE A MORTE PER SPACCIO DI ECSTASY
IRAN. GIUSTIZIATO PER OMICIDIO
CUBA. INAUGURAZIONE A BARCELLONA DELLA MOSTRA DI OLIVIERO TOSCANI SUI DIRITTI UMANI NEL REGIME DI CASTRO
GINEVRA. EX CONDANNATO A MORTE RILANCIA MORATORIA ONU DELLE ESECUZIONI
ARABIA SAUDITA. EGIZIANO DECAPITATO PER OMICIDIO
BANGLADESH. VENTIDUE CONDANNE A MORTE PER OMICIDIO POLITICO
IRAN. PADRE IMPICCATO FIGLIO OTTIENE SOSPENSIONE
CARAIBI. INAUGURATA LA CORTE CARAIBICA DI GIUSTIZIA
IRAN. CONFERMATA CONDANNA A MORTE DI MINORENNE
ONU. COMMISSIONE DIRITTI UMANI CONDANNA POLITICA DI CASTRO
IRAN. IMPICCATO IN PUBBLICO
USA. “INIEZIONE LETALE TROPPO CRUDELE, VA ABOLITA”

1 2 [Succ >>]
2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits