Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

LA CORTE SUPREMA USA DICHIARA INCOSTITUZIONALE LA PENA DI MORTE DELLA FLORIDA

12 gennaio 2016: la Corte Suprema degli Stati Uniti ha dichiarato incostituzionale la legge capitale della Florida nella parte in cui il giudice ha più potere della giuria popolare nel decidere una condanna a morte.
Con un voto 8-1 (in dissenso ha votato il giudice conservatore Samuel Alito), la corte ha annullato la condanna a morte di Timothy Hurst, disponendo che il processo venga ripetuto, e che tutte le prove e tutte le aggravanti debbano essere valutare dalla giuria popolare, senza più dare al giudice il potere di aggiungere, nel formalizzare la sentenza, elementi di valutazione diversi da quelli decisi dalla giuria popolare.
Hurst, 35 anni, bianco, venne condannato a morte nel 2000 con l’accusa di aver ucciso, durante una rapina, il 2 maggio 1998, Cynthia Harrin.
Quella condanna venne annullata il 17 settembre 2009 dalla Corte Suprema di stato, che aveva ritenuto che i suoi difensori, durante il processo, non avessero illustrato adeguatamente alcune possibili attenuanti legate al basso quoziente intellettivo e gravi problemi durante l’infanzia. Il 16 agosto 2012 la giudice Linda Nobles aveva emesso una nuova condanna a morte, accogliendo una raccomandazione in tal senso votata 7-5 da una giuria popolare nei mesi precedenti.
La Florida è uno dei pochissimi stati in cui non è richiesta l’unanimità della giuria popolare per decidere una condanna a morte, ma nel caso di oggi, in discussione è la possibilità che ha il giudice di aggiungere nella motivazione della sentenza (quella che poi sarà esaminata dalle corti d’appello) elementi di prova diversi da quelli usati dalla giuria popolare nella sua propria decisione. Secondo la Corte Suprema, questo violerebbe il Sesto Emendamento, che garantisce il diritto ad essere giudicati da una giuria di “pari”, e quindi da una giuria popolare. La sentenza non è retroattiva, e quindi si applica solo a chi ha ancora delle procedure di appello pendenti davanti alla Corte Suprema della Florida. (Fonti: Washington Post, 12/01/2015)

Altre news:
IRAN: CINQUE PRIGIONIERI IMPICCATI A KARAJ E YAZD
INDIA: CORTE SUPREMA SOSPENDE DUE IMPICCAGIONI
IRAN: QUATTRO CONDANNATI PER OMICIDI COMMESSI DA MINORENNI
EGITTO: PARLAMENTO APPROVA LEGGE ANTI-TERRORISMO
AFGHANISTAN: CONDANNATO A MORTE PER GLI OMICIDI DI OTTO MEMBRI DI UNA FAMIGLIA
SOMALILAND: TRE FUCILATI PER OMICIDIO
IRAN: SEI PRIGIONIERI GIUSTIZIATI A ORUMIYEH
ARABIA SAUDITA: YEMENITA GIUSTIZIATO PER OMICIDIO
ZAMBIA: COMMISSIONE DIRITTI UMANI CHIEDE ABOLIZIONE DELLA PENA DI MORTE
PAKISTAN: IMPICCAGIONE A SIALKOT
GAZA: QUATTRO CONDANNE A MORTE PER SPIONAGGIO
ZAMBIA: AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA PROPONE ABOLIZIONE DELLA PENA CAPITALE
ARABIA SAUDITA: DUE ESECUZIONI PER OMICIDIO
INDIA: QUATTRO CONDANNATI ALL’IMPICCAGIONE PER OMICIDIO DI FAMILIARI
PAKISTAN: DUE PRIGIONIERI IMPICCATI A TOBA TEK SINGH E BAHAWALPUR
ARABIA SAUDITA: SAUDITA GIUSTIZIATO PER OMICIDIO
IRAN: 1.084 PERSONE GIUSTIZIATE NEL 2015
VIETNAM: DUE CONDANNE A MORTE PER TRAFFICO DI DROGA
SOMALILAND: SEI GIUSTIZIATI PER OMICIDIO
ZIMBABWE: 15 PRIGIONIERI CHIEDONO LA COMMUTAZIONE IN ERGASTOLO
IRAN: SETTE PRIGIONIERI IMPICCATI IN CARCERE
ARABIA SAUDITA: ETIOPE GIUSTIZIATA PER OMICIDIO
SIRIA: MILIZIANO DELL’ISIS GIUSTIZIA IN PUBBLICO SUA MADRE
IRAN: GIOVANE IMPICCATO IN PUBBLICO NELL’EAST AZERBAIJAN
FLORIDA: GIUSTIZIATO BOLIN, PRIMA ESECUZIONE DELL’ANNO NEGLI USA
BANGLADESH: TRE IMPICCATI PER OMICIDI POLITICI
NIGERIA: PREDICATORE CONDANNATO ALL’IMPICCAGIONE PER BLASFEMIA
BANGLADESH: CONDANNA A MORTE CONFERMATA PER LEADER ISLAMISTA
IRAN: NOVE PRIGIONIERI IMPICCATI IN CARCERE
BIELORUSSIA: CONDANNATO A MORTE PER L’OMICIDIO DELLA CONVIVENTE

[<< Prec] 1 2 3 [Succ >>]
2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits