Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Manifestazione contro l'esecuzione di Morales
Manifestazione contro l'esecuzione di Morales
CALIFORNIA. DOPO IL ‘NO’ DEGLI ANESTESISTI ESECUZIONE RINVIATA DI ALCUNE ORE

21 febbraio 2006: il penitenziario statale di San Quintino, in California, ha annunciato di aver fissato alle 19,30 locali ( le 4.30 del mattino in Italia) l'esecuzione di Michael Angelo Morales, condannato a morte per lo stupro e l'omicidio di una ragazza di 17 anni.
In un primo momento l'esecuzione era fissata alle ore 12 locali, ma è stata rinviata per il rifiuto dei due anestesisti convocati di parteciparvi, per ragioni di ordine etico.
Per escludere che al condannato venga inflitto dolore inutile, in precedenza il giudice federale Jeremy Fogel aveva concesso alle autorità carcerarie due opzioni: la presenza di medici in grado di garantire che Morales sia completamente anestetizzato o l’utilizzo, invece del consueto mix di tre farmaci, di una overdose di sedativi.
Il cocktail di tre farmaci – ha riconosciuto il giudice – potrebbe violare il divieto costituzionale relativo alle punizioni "crudeli ed inusuali", dal momento che due dei farmaci in questione provocherebbero fortissimi dolori in assenza di totale anestesia.  
Dopo il rifiuto dei due anestesisti, le autorità carcerarie hanno detto che attueranno la seconda opzione. Con un comunicato i due hanno motivato il loro rifiuto affermando di non poter ottemperare alla richiesta di intervento nel caso in cui Morales si svegliasse o mostrasse di sentire dolore. "Qualsiasi intervento del genere non è rispettoso dell'etica medica", hanno dichiarato nel comunicato i medici, la cui identità non è stata resa nota. "A seguito di ciò, abbiamo ritirato la nostra partecipazione", si legge ancora nel comunicato.
Il rifiuto era stato incoraggiato dall'Associazione medica americana, dalla Società americana degli Anestesisti e dall'Associazione medica della California, che si erano tutte opposte alla partecipazione dei due anestesisti all'esecuzione, definendola contraria all'etica medica.
Intanto un portavoce della prigione, Vernell Crittendon, ha precisato che il penitenziario avrà tempo fino alle 23 e 59 di oggi per giustiziare Morales. Poi il mandato di esecuzione scadrà e per un nuovo mandato si dovrà tornare al giudice che nel 1983 emise la sentenza di morte, Charles McGrath.
L'ottenimento di un nuovo mandato di esecuzione potrebbe comunque rivelarsi difficile per lo Stato, dal momento che il giudice stesso questo mese si è unito a Morales nella richiesta di clemenza, poi negata, dal Governatore della California Arnold Schwarzenegger.
McGrath ha infatti dichiarato di non attribuire più credibilità all’informatore la cui testimonianza aveva contributo alla condanna a morte dell’imputato. (Fonti: Apcom, 21/02/2006)

Altre news:
BANGLADESH. VENTIDUE CONDANNE CAPITALI PER TERRORISMO
CINA. PENA DI MORTE PER GLI SCIPPATORI DEL GUANGDONG
USA. NEL 2005 DIMINUITE LE CONDANNE A MORTE
PENNSYLVANIA. GIUDICE VIETA ESECUZIONE DI CONDANNATO INSANO DI MENTE
VIETNAM. LAOTIANO CONDANNATO A MORTE PER DROGA
CINA. ‘SONO 8.000 LE PERSONE GIUSTIZIATE OGNI ANNO’
YEMEN. FUCILATO PER OMICIDI SANITARI USA
AFGHANISTAN. CONDANNA A MORTE PER EX CAPO SERVIZI SEGRETI
CINA. PROCESSI D’APPELLO CON UDIENZE PUBBLICHE
FILIPPINE. ARROYO, “IL MIO IMPEGNO PER ABOLIRE LA PENA DI MORTE”
IRAN. IMPICCATO IN CARCERE PER STUPRO
CALIFORNIA. RINVIO A TEMPO INDETERMINATO ESECUZIONE MORALES
CINA. DUE TAIWANESI GIUSTIZIATI PER TRAFFICO DI DROGA
REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO. MILITARE CONDANNATO A MORTE PER OMICIDIO
STATI UNITI. ‘NO’ A NUOVI ALIBI IN FASE DI SENTENZA
PAKISTAN. 11 CONDANNE A MORTE PER TENTATO OMICIDIO
NTC. BASTA CON L’IPOCRISIA DELLA ‘CIVILTA’ DELL’INIEZIONE LETALE
ARIZONA. IL PARLAMENTO CHIEDE SCUSA A KRONE, ESONERATO DAL BRACCIO DELLA MORTE
COREA DEL SUD. MINISTERO DELLA GIUSTIZIA VALUTA ABOLIZIONE DELLA PENA CAPITALE
TURCHIA. RATIFICATO TREDICESIMO PROTOCOLLO ALLA CONVENZIONE EUROPEA SUI DIRITTI UMANI
IRAQ. SADDAM DAVANTI AL BOIA ‘NEI PROSSIMI MESI’
IRAN. IMPICCATO A VENTIDUE ANNI
IRAN. CONTINUANO LE CONDANNE A MORTE DI MINORI
VIETNAM. COMMUTATE CONDANNE CAPITALI DI DUE AUSTRALIANI
IRAN. DUE ESECUZIONI A SHIRAZ
ITALIA. PRESENTATO IL RAPPORTO DI NTC SULLE VIOLAZIONI DEI DIRITTI UMANI IN IRAN E L’APPELLO PER SALVARE NAZANIN
IRAN. QUINDICENNE CONDANNATO A MORTE PER OMICIDIO
TEXAS. QUARTO PRIGIONIERO GIUSTIZIATO QUEST’ANNO
FILIPPINE. COMMUTATE 280 CONDANNE A MORTE
GIORDANIA. NOVE CONDANNE A MORTE PER TERRORISMO

1 2 [Succ >>]
2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
  NESSUNO TOCCHI CAINO PRESENTA IL VOLUME ‘IL VIAGGIO DELLA SPERANZA’ IL 10 SETTEMBRE A BRINDISI  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits