Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

Il capo della giunta militare Gen. Min Aung Hlaing
Il capo della giunta militare Gen. Min Aung Hlaing
MYANMAR: I MILITARI CONDANNANO A MORTE SETTE UOMINI PER OMICIDIO

25 ottobre 2023:

La giunta militare del Myanmar il 20 ottobre 2023 ha condannato a morte sette uomini nella regione di Ayeyarwady, dopo averli riconosciuti colpevoli di omicidio, hanno riferito a Radio Free Asia i residenti della municipalità di Pyapon.
Oltre alle sette condanne capitali, il tribunale distrettuale di Pyapon ha imposto ad altri sette uomini pene detentive fino a 55 anni.
Il tribunale ha giudicato Wunna Tun, San Linn San, Kyaw San Oo, Thura Phyo, Tun Tun Oo e Aung Moe Myint colpevoli di omicidio. Sono stati accusati di aver ucciso due donne che lavoravano per il dipartimento amministrativo di Pyapon, nonché di essere membri della Forza di Difesa Popolare locale, il Black Dragon Force Pyapon.
Con accuse minori, il giudice distrettuale ha ritenuto altri sette imputati, Hein Thu Lwin, Win Myat Thein Zaw, Kaung Sithu, Kyaw Ko Ko, Zaw Myint Thu, Kyaw Thura e Ye Zaw Htet colpevoli ai sensi delle leggi antiterrorismo, condannandoli a pene comprese tra cinque e 55 anni di prigione.
Le loro accuse includevano il coinvolgimento in attentati e altre attività legate al terrorismo.
Le autorità hanno portato il gruppo nella prigione di Pathein, nella capitale della regione, e tengono i detenuti in isolamento, hanno detto a RFA fonti vicine alle loro famiglie.
"Ieri sono stati portati in tribunale 15 prigionieri. Ma un uomo è stato portato via perché il suo ordine non era corretto", ha detto una persona interna al tribunale, chiedendo di rimanere anonima per paura di ritorsioni.
"Quattordici persone sono state condannate. I casi sono gli stessi. Poi sono stati mandati nella prigione di Pathein. Sono tenuti in isolamento."
Ma i loro casi non sono ancora chiusi, ha aggiunto, dal momento che i funzionari stanno ancora elaborando ulteriori accuse.
Il gruppo di condannati a morte è uno dei più numerosi dal colpo di stato del febbraio 2021. Un tribunale militare segreto nella prigione di Insein, nel novembre 2022 ha condannato a morte sette studenti attivisti dell’Università Dagon di Yangon con la stessa accusa di omicidio affrontata dagli uomini di Ayeyarwady.
I tentativi di RFA di contattare il portavoce della giunta nella regione di Ayeyarwady, Maung Maung Than, sono rimasti senza risposta.
Il tribunale distrettuale di Pyapon il mese scorso ha condannato a morte per omicidio altri tre uomini, riconoscendoli come membri delle Forze di Difesa Popolare.
Il giudice ha emesso il verdetto il 29 settembre nei confronti di Kyaw Moe Lwin e Win Htay, entrambi del comune di Bogale, e di Wai Yan Kyaw, del comune di Maubin.
Quattro residenti della cittadina di Bogale, nella regione di Ayeyarwady, di nome Zaw Win Tun, Naing Wai Linn, Min Thu Aung e Pyae Sone Phyo, sono stati condannati a morte il 4 settembre con l’accusa di aver ucciso una donna del posto.
Secondo l'Associazione di Assistenza ai Prigionieri Politici, sono 156 le persone condannate a morte nel Myanmar a partire dal colpo di stato del febbraio 2021.

(Fonte: RFA, 23/10/2023)

Altre news:
ROMA: UNA VEGLIA PER ARMITA DAVANTI ALL’AMBASCIATA IRANIANA
PAKISTAN: CONDANNA A MORTE COMMUTATA IN ERGASTOLO
USA - Pennsylvania. Voto preliminare per l’abolizione della pena di morte
INDONESIA: OTTO IRANIANI CONDANNATI A MORTE PER TRAFFICO DI DROGA
IRAN - Heydar Salkhord, Shahab Sadeghzadeh e Mansour Taqvaei giustiziati a Shiraz il 30 ottobre
IRAN - Uomo non identificato giustiziato il 30 ottobre
CINA: CONDANNATO A MORTE PER AVER ACCOLTELLATO 15 PERSONE
IRAN - Hamid Takavar giustiziato a Karaj il 30 ottobre
IRAN - almeno 78 esecuzioni nel mese di ottobre
IRAN - Jalil Nutizehi giustiziato a Isfahan il 30 ottobre
IRAN - Jalal Vahdati e Khalil Mohammadi giustiziati a Khorramabad il 30 ottobre
VEGLIA PER ARMITA
CLAUDIO E SIMONA, LA GALERA E LA MALATTIA: DUE PRIGIONI E UNA SOLA STORIA
IRAN - Armita Garavand è stata sepolta in condizioni di stretta sicurezza a Teheran il 29 ottobre
USA - MORTE PER PENA: attivisti chiedono all’Onu di prendere posizione contro “l’altra pena di morte”
BANGLADESH: CINQUE CONDANNATI A MORTE PER UN OMICIDIO LEGATO ALLA DOTE
PIÙ TASSE E PIÙ REATI, ECCO I TRAGUARDI DELLA PENA DI MORTE
IRAN - Shamsollah Banani giustiziato ad Ahar il 29 ottobre
IRAN - Davood Behzadi giustiziato a Esfarayen il 28 ottobre
IRAN - L’adolescente Armita Garavand è morta
QATAR: OTTO INDIANI CONDANNATI A MORTE PER SPIONAGGIO IN FAVORE DI ISRAELE
USA - Alabama. Condanna a morte per Tapero Johnson
MILANO: 27 OTTOBRE CONVEGNO ‘CARCERE, LAVORO E SVILUPPO SOSTENIBILE’
SOMALIA: CONFERMATA CONDANNA A MORTE PER L’OMICIDIO DI UN COMMILITONE
IRAN - "Negli ultimi giorni in una delle carceri di Teheran" è stato giustiziato un uomo
USA - Texas. Sospesa l'esecuzione di William Speer
IRAN - Amir Hossein Dashtban giustiziato a Tabriz il 26 ottobre
IRAN - 5 uomini giustiziati a Birjand il 26 ottobre
IRAN - Jalil Seyed Rezaei giustiziato a Qazvin il 25 ottobre
USA - Ohio. Commutata in ergastolo senza condizionale la condanna a morte di Michael R. Turner.

1 2 3 4 5 [Succ >>]
2024
gennaio
febbraio
  2023
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
Convegno a Spoleto
  IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa  
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits