Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

SUDAN: 10 CONDANNATI A MORTE, INCLUSI 4 MINORI

21 ottobre 2010: il giudice Shegifa Ali Eshag della Corte Speciale di Nyala ha condannato a morte dieci persone, quattro delle quali probabilmente tutte minorenni, dopo essere state riconosciute come membri del Movimento per la Giustizia e l’Eguaglianza (JEM) e responsabili di un attacco al conducente di un’auto, avvenuto il 13 maggio 2010 a Khour Baskawit, nel Darfur meridionale. Per i presunti minori è stato chiesto dalla difesa un esame medico in grado di stabilire se si trattasse di individui con meno di 18 anni. Di cinque solo due degli imputati - che apparivano palesemente poco più che bambini - sono stati sottoposti a tale esame, risultando entrambi minorenni. Ma solo uno è stato dichiarato non condannabile. Per gli altri quattro adolescenti, oltre ai sei adulti, non c'è stato nulla da fare. Le imputazioni a carico dei dieci condannati vanno dall'omicidio, ai danni contro lo Stato, al furto. Organizzazioni per i diritti umani locali hanno denunciato che le prove presentate dall'accusa erano parziali e che è stato negato ai detenuti il diritto a un giusto processo. E' stato impedito agli avvocati di parlare con i rispettivi assistiti prima che fosse depositata la prova della loro colpevolezza. Sia i difensori, sia le famiglie hanno potuto incontrare i prigionieri solo per mezz'ora. I quattro bambini indicati come minori sono stati imprigionati nello stesso luogo di detenzione degli adulti e sono stati trattati e giudicati come tali. Idriss Adam Abbaker e Abdallah Abdallah Daoud, secondo quanto riferito da personale medico ai difensori, sono stati dichiarati minori di 18 anni a seguito del primo esame. Un secondo accertamento ha però confermato l'esito solo per Abbaker. Il Tribunale non ha accettato la richiesta dei difensori di Abdallah di sottoporlo a un'ulteriore visita medica, per verificare i risultati contraddittori dei precedenti esami, e di permettere anche a Ibrahim Shareef Youssif e Abdelrazig Daoud Abdessed di effettuare lo stesso esame. I sei adulti condannati a morte sono Altayib Mohammed Yagoub, Abdelgasim Abdallah Abubaker, Hassan Ishag Abdallah, Adam Altoum Adam, Mohammed Adam Hasballah ed Alsadig Abbakar Yahya. (Fonti: Corriere della Sera, 05/11/2010)

Altre news:
IRAN: TRE CONDANNE ALL’IMPICCAGIONE IN PROVINCIA FARS
IRAQ: AZIZ; FRATTINI, PRONTO A ANDARE CON PANNELLA A BAGHDAD
ARABIA SAUDITA: GIUSTIZIATO PER OMICIDIO TASSISTA
MISSISSIPPI (USA): CONDANNA A MORTE ANNULLATA
MALESIA: PENA DI MORTE PER TRAFFICO DI CANNABIS
INDIA: CORTE SUPREMA, PENA DI MORTE PER OMICIDI LEGATI A DOTE
ITALIA: SI’ CAMERE RICHIESTA STOP PENA MORTE TAREQ AZIZ
ITALIA: COMMISSIONE ESTERI, GOVERNO INTERVENGA SU AZIZ
IRAN: IMPICCATI 5 TRAFFICANTI DI DROGA A TEHERAN
ITALIA: MOZIONE CONTRO L'ESECUZIONE DI TAREK AZIZ
ARIZONA (USA): GIUSTIZIATO JEFFREY LANDRIGAN
IRAQ: TAREQ AZIZ CONDANNATO A MORTE
PANNELLA: SCIOPERO DELLA FAME E DELLA SETE CONTRO ESECUZIONE TAREQ AZIZ
IRAN: ESECUZIONE PER ‘ATTI IMMORALI’
ARABIA SAUDITA: GIUSTIZIATI DUE PAKISTANI
PROVINCIA ROMA: APPROVATA MOZIONE SOSTEGNO ‘NESSUNO TOCCHI CAINO’
TAIWAN: CONDANNATA A MORTE PER OMICIDI TRE TAXISTI
KENYA: DUE CONDANNE A MORTE PER OMICIDIO PRETE ITALIANO
TEXAS (USA): GIUSTIZIATO LARRY WOOTEN
MAURITANIA: CONDANNATI A MORTE TRE MILITANTI INTEGRALISTI
EAU: PENA DI MORTE COMMUTATA
IRAN: CURDO CONDANNATO A MORTE PER SPIONAGGIO
IRAN: FRUSTATE E AMPUTAZIONI
KENYA: CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO PARENTE
YEMEN: CONDANNATO A MORTE PER TERRORISMO
IRAN: TRE IMPICCATI AD AHVAZ
INDONESIA: PRESIDENTE CORTE COSTITUZIONALE, NECESSARIA PENA DI MORTE PER CORRUZIONE
GHANA: AL PATIBOLO PER OMICIDIO
GUYANA: ABOLITA PENA DI MORTE OBBLIGATORIA
GIAPPONE: CORTE SUPREMA CONFERMA CONDANNA ALL’IMPICCAGIONE

1 2 [Succ >>]
2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits