Anno
Ultime notizie
Archivio notizie
Guida all'uso della Banca Dati
MOZIONE GENERALE DEL VI° CONGRESSO DI NTC
La pena di morte nel mondo (al 30 giugno 2016)
DISCORSO di Papa Francesco
Analisi dati Rapporto 2015 e Obiettivi di NtC
SINTESI DEI FATTI PIÙ IMPORTANTI DEL 2015 (e dei primi sei mesi del 2016)
Esecuzioni nel 2014
Esecuzioni nel 2015 (al 30 giugno)
Reportage Comore Sergio D'Elia
Reportage Niger Marco Perduca
Premio l'Abolizionista dell'Anno 2015
Messaggio di Sergio Mattarella al VI° Congresso di NtC
Relazione di Sergio D'Elia al VI° Congresso di NtC
Relazione di Elisabetta Zamparutti al VI° Congresso di NtC
Rapporto IL VOLTO SORRIDENTE DEI MULLAH
DOSSIER IRAN APRILE 2016
Dossier su Pena di Morte e Omosessualità
Reportage di Elisabetta Zamparutti
Protocollo di intesa tra NtC e CNF
Dichiarazione finale del seminario del Cairo 15/16 maggio 2017
Azioni in corso
Archivio azioni
Campagne in corso
Archivio campagne

RAPPORTO DEL SECONDO FORUM ANNUALE DELL'UE SULLA PENA DI MORTE IN ZAMBIA

RISOLUZIONE ONU 2012
RISOLUZIONE ONU 2010

DICHIARAZIONE DI LIBREVILLE

Organi Dirigenti
Dossier Iraq 2003

Le sedi
DICHIARAZIONE DI COTONOU 2014

I video
RISOLUZIONE ONU 2014

Adesioni Comuni, Province, Regioni

BILANCI DI NESSUNO TOCCHI CAINO

La campagna per la moratoria ONU delle esecuzioni capitali
DOSSIER GIAPPONE

DONA IL 5x1000 A NESSUNO TOCCHI CAINO
DOSSIER IRAN

FIRMATARI APPELLO ALLE NAZIONI UNITE

DEDUCIBILITA' FISCALE


Appello dei PREMI NOBEL
RISOLUZIONE ONU 2007
DOSSIER LIBIA
DOSSIER USA 2011
Abbiamo fatto
RISOLUZIONE ONU 2008
DOSSIER PENA DI MORTE 2008
VIDEO MISSIONE IN CIAD
Le pubblicazioni
RISOLUZIONE DELLA CONFERENZA DI KIGALI 2011

DOSSIER MORATORIA
DOSSIER COMMERCIO LETALE
DICHIARAZIONE FINALE DELLA CONFERENZA DI FREETOWN 2014
Gli obiettivi

L'AUTENTICA STORIA DEL 'TERRORISTA' SERGIO D'ELIA

Acquista il rapporto di Nessuno tocchi Caino

Contributi artistici

Contattaci
Organi Dirigenti
Newsletter
Iscriviti a NTC
Acquista le pubblicazioni
Forum utenti
Scarica l'appello per la moratoria

USA: 3 RISULTATI NEGATIVI E UNO POSITIVO PER IL MOVIMENTO ABOLIZIONISTA

10 novembre 2016: la giornata elettorale dell’8 novembre ha portato 3 risultati negativi per il movimento abolizionista, e uno positivo.
In California è fallito per la seconda volta il tentativo di abolire la pena di morte per via referendaria. Nel 2012 con una percentuale 53/47 gli elettori non avevano approvato una proposta di legge per abolire la pena di morte. Quest’anno una proposta praticamente identica è stata respinta 54/46. Per la precisione, il quesito referendario denominato Proposition 62 ha ottenuto 3.971.872 Sì e 4.650.097 No (46.07% contro 53.93%). Una proposta di segno contrario, che limita le possibilità di ricorso dei condannati a morte e inoltre dispone che durante la detenzione abbiano l’obbligo di lavorare e versare il 70% di quanto guadagnato ai parenti delle vittime (Proposition 66) ha ottenuto 4,210,163 Sì e 4,058,667 No (50.92% contro 49.08%).
In Nebraska, con il 61,2% dei voti, è stata approvata la proposta “Referendum 426” che invalida la legge del maggio 2015 con la quale il Parlamento aveva abolito la pena di morte. A favore dell’abrogazione della legge, e quindi della reintroduzione della pena di morte, hanno votato 443.506 elettori, contro 280.587 (38,8%). Subito dopo la comunicazione del risultato definitivo il governatore Pete Ricketts, che ha capeggiato il fronte per la reintroduzione, finanziando anche con denaro personale la campagna elettorale, ha detto che riavvierà subito le procedure per le esecuzioni rimaste in sospeso.
Di contro il senatore Ernie Chambers, che aveva coordinato il movimento abolizionista, ha detto che ripresenterà la legge per l’abolizione.
In Oklahoma il 66% degli elettori ha votato a favore di State Question 776, che inserisce la pena di morte nella Costituzione dello stato, con l’intento di rendere più difficile l’eventuale l’intervento di un giudice o una corte per fermare le esecuzioni. A favore hanno votato 941.336 persone, contro 477.057 (34%).
In Kansas si è registrato l’unico risultato che può considerarsi positivo per il movimento abolizionista. Agli elettori era chiesto di confermare o meno la nomina di 11 giudici, 5 per la Corte Suprema di Stato e 6 per la Corte d’Appello. Alcune associazioni favorevoli alla pena di morte avevano fatto campagna elettorale chiedendo non venisse dato il voto di conferma per 4 dei candidati alla Corte Suprema, considerati troppo “liberali” per avere, in passato, emesso troppe sentenze critiche del sistema capitale in vigore. I cittadini del Kansas, che potevano votare pro o contro ogni singolo giudice, hanno approvato tutte le 11 nomine. I giudici “sotto attacco” hanno ottenuto una percentuale inferiore rispetto agli altri candidati, ma comunque sempre superiore al 54,9%. (Fonti: DPIC, Nessuno tocchi Caino, 10/11/2016)

Altre news:
MALESIA: PADRE DI CINQUE FIGLI CONDANNATO A MORTE PER TRAFFICO DI DROGA
ARABIA SAUDITA: GIUSTIZIATA PER L’OMICIDIO DEL MARITO
SINGAPORE: DUE ESECUZIONI PER TRAFFICO DI DROGA
INDIA: UN’ALTRA CONDANNA A MORTE PER IL MASSACRO DI SENARI
LA TERZA COMMISSIONE DELL'ASSEMBLEA GENERALE DELL'ONU HA APPROVATO LA RISOLUZIONE PER LA MORATORIA DELLA PENA DI MORTE: SERGIO D'ELIA A RADIO RADICALE
ONU: IL KENYA PRENDA IN CONSIDERAZIONE L'ABOLIZIONE DELLA PENA CAPITALE
GEORGIA (USA): GIUSTIZIATO STEVEN FREDERICK SPEARS
PROIEZIONE DEL DOCUFILM ‘SPES CONTRA SPEM’ NEL CARCERE DI SECONDIGLIANO
BANGLADESH: DUE CONDANNATI ALL’IMPICCAGIONE PER OMICIDIO
INDIA: 10 CONDANNATI A MORTE PER IL MASSACRO DI SENARI
CINA: GIUSTIZIATO PER L’OMICIDIO DEL CAPO-VILLAGGIO
EGITTO: ANNULLATA LA CONDANNA A MORTE DELL’EX PRESIDENTE MORSI
INDONESIA: PAKISTANO CONDANNATO A MORTE PER TRAFFICO DI DROGA
USA: UN RITORNO DELLA PENA DI MORTE?
IRAN: NOVE GIUSTIZIATI PER OMICIDIO E DROGA
NIGERIA: IL GOVERNATORE DI EDO COMMUTA QUATTRO CONDANNE A MORTE IN ERGASTOLO
CONCLUSA IN SWAZILAND LA MISSIONE AFRICANA DI NESSUNO TOCCHI CAINO
GIAPPONE: GIUSTIZIATO AUTORE DI DUE OMICIDI
KUWAIT: I SEDICENNI POTRANNO ESSERE CONDANNATI A MORTE
IRAN: DUE IMPICCATI PER OMICIDIO E STUPRO
IRAN: SEI ESECUZIONI, INCLUSA UNA IN PUBBLICO
CINA: CONDANNATO A MORTE CON DUE ANNI DI SOSPENSIONE PER ESPLOSIONI NEL MAGAZZINO
NESSUNO TOCCHI CAINO: PROSEGUE LA MISSIONE IN AFRICA A SOSTEGNO DELLA MORATORIA ONU
IN NEBRASKA E CALIFORNIA VOTO FAVOREVOLE ALLA PENA DI MORTE
IRAN: LE AUTORITÀ APPLICANO LA PENA DELL’OCCHIO PER OCCHIO
IRAN: DUE ESECUZIONI NEL CARCERE DI QORVEH
NIGERIA: OTTUAGENARIO E ALTRI TRE CONDANNATI A MORTE PER OMICIDIO
ITALIA: È MORTO UMBERTO VERONESI, SCIENZIATO E ABOLIZIONISTA SULLA PENA DI MORTE E SULL’ERGASTOLO
EGITTO: DUE CONDANNATI A MORTE PER TERRORISMO
IRAN: CINQUE IMPICCAGIONI A RASHT E KHORRAMABAD

[<< Prec] 1 2 3 [Succ >>]
2023
gennaio
  2022
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2021
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2020
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2019
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2018
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2017
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2016
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2015
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2014
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2013
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2012
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2011
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2010
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2009
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2008
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2007
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
2006
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2005
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
  2004
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
 
IRAN - La moglie di Djalali sollecita più impegno dall’Europa
  LA VETRINA E IL RETROBOTTEGA DEL NEGOZIO DELL’#ANTIMAFIA  
  ITALIA: DA ‘CULLA’ A ‘TOMBA’ DEL DIRITTO?  
  APPELLO AL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA PER JARVIS JAY MASTERS  
  MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO  
  ELISABETTA ZAMPARUTTI CONFERMATA AL CPT PER SECONDO MANDATO  
news
-
azioni urgenti
-
banca dati
-
campagne
-
chi siamo
-
area utenti
-
privacy e cookies
-
credits